Primo Piano

Eriksen fa la differenza anche in movimento. Dove gioca nell’Inter di Brozovic?

Eriksen si sta riprendendo l’Inter a suon di giocate e prestazioni ormai inaspettate dalla critica. Il centrocampista danese è destinato a terminare la stagione a Milano e non è detto che debba alternarsi con Brozovic davanti alla difesa. Conte riuscirà a lavorare su una nuova coppia in mezzo al campo?

UN NUOVO REGISTA – La prestazione di Christian Eriksen in cabina di regia contro il Benevento toglie ogni dubbio a tutti gli scettici. Il centrocampista danese non è solo un’arma da utilizzare a partita in corso per battere i calci da fermo ma molto di più. E non serve specificare – nuovamente – che, quando scende in campo, è il giocatore che macina più chilometri. Il suo è un dinamismo diverso da quello di Marcelo Brozovic, che si nota di più per via di movimenti spesso inutili ai fini della giocata. Eriksen, invece, si muove intelligentemente e gioca di prima. Questa non è una critica al centrocampista croato, anzi. Dev’essere felice Antonio Conte di avere a disposizione due “registi” simili in rosa. Ma diversi. Due centrocampisti che si completano, almeno in teoria.

COPPIA CHE NON SCOPPIA – L’Inter a centrocampo non può fare a meno di Nicolò Barella, che sul centro-destra dà il meglio di sé. L’unica maglia che può essere messa in discussione è quella della mezzala sinistra, dove Conte ha provato praticamente chiunque. L’aut aut nel breve periodo porta a scegliere solo uno tra Brozovic ed Eriksen – con il primo favorito – davanti alla difesa. Così sul centro-sinistra può trovare spazio Arturo Vidal (più di Roberto Gagliardini e Stefano Sensi). Ma il salto di qualità tecnico-tattico può e forse deve passare dall’utilizzo di entrambi i “registi”. Intercambiabili durante la partita, come succedeva a inizio stagione con altri interpreti. Uno inizia come perno e l’altro da mezzala mancina. Alzandosi e abbassandosi all’occorrenza. Bisogna solo decidere con quale base iniziare a lavorare. Febbraio può essere il mese delle prove in allenamento, prima di vedere in campo un’Inter diversa. Con Eriksen insieme a Brozovic e non al suo posto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh