Primo PianoQatar 2022

Argentina, figuraccia al Mondiale! 1-2 per l’Arabia Saudita. Lautaro Martinez isolato

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura dell’Argentina al Mondiale in Qatar, con una sconfitta clamorosa contro l’Arabia Saudita per 1-2 in rimonta. Lautaro Martinez parte titolare alla sua prima esperienza nella Coppa del Mondo. L’attaccante dell’Inter realizza due gol, ma entrambi vengono annullati per fuorigioco. Nel secondo tempo, però, si isola in area di rigore e si vede poco.

PRIMA SCONFITTAArgentina a trazione anteriore con ben quattro giocatori offensivi nella formazione titolare, tra questi anche il centravanti dell’Inter, Lautaro Martinez. Parte benissimo l’albiceleste con il tiro di Lionel Messi con il mancino dopo due minuti. All’8′ trattenuta in area di rigore su Leandro Paredes, l’arbitro indica il calcio di rigore dopo il consulto al VAR. Lionel Messi con una freddezza magistrale realizza dagli undici metri, praticamente da fermo. Al 27′ Lautaro Martinez sigla il raddoppio, innescato da Alejandro Gomez, ma il gol viene annullato per posizione di fuorigioco. Al 34′ altro filtrante, questa volta di Messi ancora per Lautaro Martinez che supera il portiere e segna, ma anche questa volta si alza la bandierina.

ISOLATO – Nel secondo tempo l’Arabia Saudita trova un gol inaspettato al minuto 47: disattenzione della difesa Argentina, Al Shehri controlla in area di rigore e calcia con il mancino spiazzando Emiliano Martinez. Al 53′ l’Arabia Saudita ribalta clamorosamente il risultato con un gol incredibile di Salem Aldawsari. L’attaccante si accentra e calcia con il destro, non ci arrivano De Paul e Paredes. Lautaro Martinez si vede poco nel secondo tempo e non viene mai innescato dal suoi compagni. L’Arabia Saudita aumenta l’aggressività (e le perdite di tempo). Non a caso sono ben sei le ammonizioni solo nei secondi quarantacinque minuti di gioco. Sei come gli uomini in difesa schierati da Renard sul finale di partita per difendere il vantaggio, e ci riesce nel migliore dei modi. Paura del finale a seguito di uno scontro di gioco tra il portiere Al Owais e il difensore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock