Mondo Inter

Spalletti, stoccata? «Ecco quando vado via da un club! Le pressioni…»

Spalletti si sta preparando all’Europeo 2024 che si terrà in Germania tra un mese e nel frattempo ha preso parte all’evento “Sport Human Factor” – L’incidenza del fattore umano sulla prestazione sportiva dell’atleta e sulla performance del club. Evento al quale è presente anche Inter-News.it con l’inviata Romina Sorbelli 

RAPPORTO UMANO – Luciano Spalletti è carico per la sua prima avventura importante da quando è Commissario Tecnico dell’Italia, ovvero Euro 2024. Il torneo avrà inizio tra un mese, ma l’ex allenatore di Inter e Napoli è prontissimo. Nel corso di un convegno tenutosi a Roma – “Sport Human Factor” – L’incidenza del fattore umano sulla prestazione sportiva dell’atleta e sulla performance del club -, Spalletti parla del tipo di rapporto che instaura con i suoi calciatori, anche tenendo conto delle pressioni: «Io tento di avere quella relazione in tutte quelle sfaccettature che nascono giorno dopo giorno, con la pressione interna e la pressione esterna».

Spalletti e le pressioni all’interno dei club: stoccata al Napoli?

STOCCATA – Spalletti prosegue parlando delle pressioni sbagliate che a volte possono esercitare le società, con una frase che sa tanto di frecciatina: «La prima pressione interna sono le aspettative della società: se l’anno prima siamo arrivati settimi, arrivo in un posto e il presidente dichiara ‘voglio vincere la Champions League’, il campionato poi dobbiamo vincerlo per forza. E che ci sto a fare io? Vado via, perché è meglio che venga qualcun altro se no il mio lavoro è già sbagliato. Il mio rendimento è condizionato così come quello dei ragazzi».

MESSAGGI – Spalletti si riferisce poi ai grandi club, quelli che i risultati devono portarli a casa in relazione al loro blasone, con possibili riferimenti anche al suo passato: «Poi ci sono club, che hanno un nome e una forza, e debbono portare a casa dei risultati però anche lì si mettono sotto pressione i calciatori e bisogna stare attenti ai messaggi che si mandano».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.