Mondo Inter

Sconcerti: «Sensi, Inter pensa di incassare 15 mln? Non credo. Un limite»

Mario Sconcerti ha parlato di Stefano Sensi, centrocampista dell’Inter accostato alla Fiorentina: il pensiero del giornalista.

LIMITE – Queste le parole sul centrocampista dell’Inter, Stefano Sensi, da parte di Mario Sconcerti all’interno del canale Spreaker di “Calciomercato.com”. «Non credo che l’Inter pensi davvero di incassare 15 milioni dalla cessione di Sensi. Non per le sue qualità che sono molte, ma per la sua fragilità fisica, limite questo che pesa almeno quanto le sue qualità. Inoltre Sensi non vuole lasciare l’Inter e sarebbe un altro errore della Fiorentina prenderlo e pagarne da sola i rischi».

PRESTITO – Sconcerti ha proseguito. «Se un giocatore non è tranquillo sulla destinazione è meglio non investirci sopra tanto più nel mercato di oggi dove nessuno compra più nessuno. Tutto va avanti attraverso prestiti. Sensi è una classica operazione da prestito con riscatto legato a un prezzo alto, ma anche a un numero alto di presenze. Nessuno oggi investirebbe quella cifra per un giocatore bravo, ma dalle condizioni fisiche incerte».

Fonte: Calciomercato.com – Mario Sconcerti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button