Mondo Inter

Sabatini: «Inter, c’è un vero capitano! Milan meno forte anche al completo»

Sabatini trova un ‘altro’ capitano dell’Inter, non Lautaro Martinez che è quello che veste abitualmente la fascia. Il giornalista poi fa un paragone col Milan e non ritiene le assenze un alibi per Pioli.

CORSA A UNO?Sandro Sabatini, a Radio Radio Mattino, riduce le avversarie: «Io penso che su questo scudetto, da qui in poi, ci farà compagnia una frase. La ripeto tutte le volte: questo scudetto può perderlo solo l’Inter. Se lo perde chiunque può tornare in corsa, ma pensare che possa tornare in corsa – senza una defaillance dell’Inter – una squadra che è distante sei punti e ha perso lo scontro diretto a me sembra obiettivamente molto difficile. Poi può succedere di tutto. Per esempio: domenica l’Inter ha avuto tutti e tre i difensori Alessandro Bastoni, Benjamin Pavard e Stefan de Vrij, ma Matteo Darmian, Francesco Acerbi e Carlos Augusto giocano benissimo. Acerbi è il leader di questa squadra, il vero capitano: l’Inter è forte e il Milan, anche al completo, non è più forte».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.