Mondo Inter

Pieri: «Dimarco, rosso netto. Dzeko-Milenkovic in linea col metro arbitrale»

Dopo le polemiche arbitrali di Fiorentina-Inter, l’ex arbitro Tiziano Pieri negli studi di 90esimo Minuto su Rai Due ha analizzato gli episodi principali della partita.

ESPULSIONE – Il primo episodio di cui ha parlato Tiziano Pieri è quello relativo al rigore per la Fiorentina: «Gara durissima per l’esperto Paolo Valeri. Il tempo negativo è stato negativo, non ha superato i 49 minuti. Un dato che deve far riflettere. Il primo episodio che ha fatto discutere è quello di Dimarco. Entra in ritardo e viene assegnato un rigore. Le immagini evidenziano un’entrata in ritardo con piede a martello sul ginocchio. Andava sanzionato con il cartellino rosso. Il VAR in questo caso avrebbe dovuto aiutare l’arbitro».

METRO DI GIUDIZIO – Tiziano Pieri ha poi fatto il punto sulle polemiche per il gol vittoria di Mkhitaryan: «Sul quarto gol ci sono proteste per il possibile fallo di Dzeko su Milenkovic. Io sottolineo come Rocchi abbia richiesto di diminuire i fischi e questo metro di giudizio è in linea. Lo si è visto in altre occasioni nella stessa partita. Fa capire il metro di giudizio. Sul gol del 3-3 c’è un ‘abbraccio’ tra Jovic e de Vrij, l’arbitro non fischia e il serbo segna. Ha utilizzato lo stesso metro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock