Pagliuca su Lippi: “Io e Simeone epurati dall’Inter, lo sapevo! Juventus…”

Articolo di
3 Maggio 2020, 20:02
Pagliuca
Condividi questo articolo

Pagliuca ha ammesso che il suo addio all’Inter sia stato voluto da Lippi. L’ex portiere nerazzurro, ospite di “QSVS” su TeleLombardia (vedi articolo), ricostruisce la vicenda scaturita da Juventus-Inter del 26 aprile 1998

RETROSCENA – Così Gianluca Pagliuca: «Addio all’Inter per una pedata a Marcello Lippi? Una pedata no, però degli scambi coloriti con Lippi e coi giocatori della Juventus. Lippi poi si è rigirato, ha risposto. Eravamo io, Giuseppe Bergomi, Diego Simeone, Ivan Zamorano, tutti molto molto arrabbiati. Solo Zamorano è rimasto. Infatti l’anno dopo quando è stato mandato via Gigi Simoni e si diceva che veniva Lippi, io in modo scherzoso andai alla lavagna di Appiano Gentile e scrissi: “I prossimi epurati di Lippi saranno Pagliuca e Simeone. E Bergomi col punto interrogativo”. Se l’ho risentito? Ormai sono già passati più di vent’anni, sono cose chiuse e finite. Ovviamente lì mi ha dato molto fastidio perché ero ancora in grado di fare tanti anni importanti. Non è stata una scelta tecnica, questo mi ha dato fastidio. Tra me e Angelo Peruzzi in quel periodo non c’era differenza, anzi, io avevo fatto il Mondiale l’anno prima. Evidentemente non gli stavo simpatico, quello mi ha dato molto fastidio».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE