Mondo Inter

Lollobrigida: “Fiorentina-Inter, un peccato originale. Ecco cosa è successo”

Marco Lollobrigida, ospite di “Zona 11 PM” su Rai Sport +, sposta l’attenzione su un altro dei tantissimi episodi mal valutati dall’arbitro Rosario Abisso in Fiorentina-Inter. Il giornalista è dell’idea che sia successo pure altro prima del rigore inventato ai danni di Danilo D’Ambrosio.

GESTIONE DA CAMBIAREMarco Lollobrigida non trova spiegazioni per gli orrori di Rosario Abisso in Fiorentina-Inter, e dà colpe grosse a come siano state gestite certe vicende: «Secondo me ci dovrà essere soltanto chi fa il VAR, e ci si arriverà. Secondo me le generazioni più anziane inizieranno a fare soltanto quello, formeranno degli arbitri e faranno quello. L’UEFA, che ha tanti difetti ma anche molti pregi, ci ha dato delle raccomandazioni sull’utilizzo del VAR, perché in Champions League fanno le cose ancora meglio dei campionati nazionali: c’è un software che tu puoi consultare per vedere cosa sta facendo nella VAR room addirittura l’addetto al VAR, se richiamerà l’arbitro o se c’è il silent check e una serie di cose. La decisione finale però spetta sempre all’arbitro, non hanno voluto togliere l’arbitrarietà ed è questo che è successo ieri. Il fallo di Federico Chiesa su Danilo D’Ambrosio? Quello è il famoso peccato originale, questo è anche giallo perché va col gomito, è un brutto fallo questo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh