Mondo Inter

Cosmi: «Inter stanca ma più forte! Se avesse perso la finale…»

Cosmi torna sul trionfo dell’Inter in Arabia Saudita sottolineando l’importanza del risultato finale nonostante le oggettive difficoltà nella preparazione dell’evento. L’allenatore perugino, intervenuto a “Serie Allnews” su Radio TV Serie A con RDS, parla anche dell’umore generale

VITTORIA DI MISURA – Finale di Supercoppa Italiana seguita direttamente da Riad (Arabia Saudita) per Serse Cosmi, che non si dice entusiasta dello spettacolo offerto: «Non è stata una bellissima partita ma è normale che non potesse esserlo. Come ha detto anche Simone Inzaghi, le finali si preparano in più giorni. L’Inter mi è sembrata un pochino più stanca, non quella arrembante e forte vista contro la Lazio. Il Napoli era ben messo in campo, non lasciava intravedere delle crepe. Si intuiva facesse fatica a ripartire e creare tante occasioni ma copriva bene gli spazi. È stata una partita molto equilibrata. Si capiva che l’Inter era molto più forte ma questo lo sapeva anche il Napoli. Il primo tempo è stato assolutamente equilibrato. Il secondo tempo sulla stessa linea del primo ma l’espulsione ha cambiato tutto. Il Napoli sempre ben messo nonostante tutto ma l’Inter alla fine ha messo in campo tutte le sue forze. Pensavo fosse una partita destinata ai rigori ma è arrivato il gol di Lautaro Martinez alla fine…». Questo il commento di Cosmi su Napoli-Inter prima di rituffarsi sulla Serie A e quindi sulla sempre più avvincente lotta Scudetto.

Cosmi (ri)lancia l’Inter per lo Scudetto

UMORE POSITIVO – L’importanza del risultato per Cosmi va oltre il trofeo in sé: «L’Inter in questo momento sta dimostrando di essere particolarmente affamata di trofei, quindi adesso tornerà in campionato con più carica. Se avesse perso questa partita non sarebbe successo chissà cosa ma sicuramente non sarebbe stato un bel periodo a livello psicologico dopo il “sorpasso” della Juventus in classifica…». Così Cosmi sul prosieguo della stagione dell’Inter, che riparte con un trofeo in più e tante partite in calendario. E la partita più importante si giocherà il 4 febbraio 2024 a Milano…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.