FocusPrimo Piano

Lautaro Martinez guida in Fiorentina-Inter, con un record sullo sfondo

Lautaro Martinez è pronto a tornare in Serie A guidando i compagni in Fiorentina-Inter (domenica alle 20.45). Una partita di capitale importanza per i nerazzurri, che si affideranno ancora una volta al loro capitano, man of the match della Supercoppa Italiana appena conquistata.

RITORNO DI FUOCO – Archiviata la Supercoppa Italiana 2023, la terza consecutiva per Simone Inzaghi e per l’Inter (che sale a 8 in totale), è tempo di tornare in Serie A. Dove i nerazzurri devono riprendere il proprio percorso, che al momento vede la Juventus avanti di un punto. E dovranno farlo già da domenica sera, nella delicata trasferta in casa della Fiorentina. E, considerando le assenze di Hakan Calhanoglu e Nicolò Barella, entrambi squalificati, l’Inter dovrà nuovamente affidarsi al suo capitano, Lautaro Martinez. Che mai come ora deve confermarsi uomo-squadra, sempre a modo suo.

ORDINARIA AMMINISTRAZIONEI numeri della stagione di Lautaro Martinez sono irreali, e sotto gli occhi di tutti. 18 gol in altrettante partite di campionato, 21 totali in 27 presenze. Più che una stagione, il Toro sembra vivere una missione. L’obiettivo suo e di tutta l’Inter è chiaro, non è più un mistero. Ma dopo un girone di andata ai limiti della perfezione, i nerazzurri si trovano ora ad inseguire. Servirà quindi ripetere con la Fiorentina la prova di forza dell’andata, così da arrivare allo scontro diretto con la Juventus del 4 febbraio nel mood migliore. Andata in cui lo stesso Lautaro Martinez siglò 2 dei suoi 21 gol stagionali. Che ora lo mettono sullo stesso gradino di Christian Vieri (123 gol) nella storia dell’Inter. Con il prossimo record a portata di mano.

OTTO NEL MIRINO – Nella classifica dei migliori marcatori nerazzurri di tutti i tempi, Lautaro Martinez ha davanti a sé solo l’ex compagno Mauro Icardi. Che chiuse la sua esperienza all’Inter nel 2019 con 124 gol. All’attuale capitano basterà quindi poco per raggiungere e superare il connazionale. Diventando così l’ottavo miglior cannoniere di sempre nella storia dell’Inter. E per raggiungere questo traguardo potrebbe bastare l’ottavo gol contro la Fiorentina, con cui Lautaro Martinez ha uno score all’attivo di 7 gol. Compresa la doppietta nella finale della Coppa Italia 2022/23, in cui il 10 nerazzurro firmò il gol numero 100 con l’Inter. Corsi e ricorsi che legano il feeling col gol di Lautaro Martinez con il percorso in campionato dei nerazzurri, che ora non possono più permettersi passi falsi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.