FocusPrimo Piano

Tuttosport, ma quando ti passa? «Inter, 18+1 = 20 scudetti»

Nonostante la linea editoriale non stia ripagando, con le vendite a picco e il direttore della testata sfiduciato dalla sua stessa redazioneTuttosport continua con la sua battaglia contro i mulini a vento. O meglio, contro l’Inter. A suon di frecciatine e tentando di riscrivere la storia. In modo grottesco.

EQUAZIONE – A Tuttosport il dominio dell’Inter in campionato non passa più. Specialmente dopo le speranze – disattese – di poter vedere la Juventus giocarsi il titolo punto a punto con i nerazzurri. Una speranza abbandonata diverso tempo fa, con una serie di risultati che ben rispecchiano il vero valore della squadra bianconera in campionato. Ma quello che fa più sorridere, ora, è la continua campagna mediatica del giornale torinese contro il club nerazzurro. Lasciando perdere la risibile storia dell’esposto, delle ammonizioni, del VAR e di quant’altro, ora il vero cruccio è l’equazione legata al numero di scudetti: 18+1, secondo Tuttosport.

Inter, seconda stella e un maldestro tentativo di riscrivere la storia

REPUTAZIONE – Su un pezzo pubblicato sulla versione online del quotidiano, Tuttosport si lancia in una serie di accuse e frecciatine legate a Steven Zhang e alla sua non-presenza in Italia, a episodi che fanno discutere (quali, di preciso?), ma soprattutto sul numero degli scudetti. Definendo “Grottesco” lo scudetto numero 14, quello assegnato nel 2006 “A tavolino”. Innanzitutto vorremmo tranquillizzare il suddetto quotidiano; andando a riguardare la classifica finale di quel campionato 2006 (con un grosso grazie alla Giustizia Sportiva del tempo) si legge Inter prima (76 punti), Roma seconda (69 punti), Milan terzo (58 punti) e, soprattutto, Juventus 20esima. Non un regalo, dunque, ma uno scudetto conquistato sul campo, al netto delle controversie (queste sì, vere e dimostrate) del club bianconero.

SECONDA STELLA – Pertanto, indipendentemente dalle rosicate di Tuttosport e dell’ambiente Juventus (ma anche del Milan, in realtà), quelli dell’Inter – se e quando arriverà l’ufficialità – sono a pieno diritto venti scudetti. Con tanto di diritto di cucire la seconda stella sulla maglia nerazzurra. Se poi la stessa Juventus può riscrivere la storia e continuare a vantare 38 titoli (quando sono 36), allora non si può fare la morale alle altre squadre. E senza la famosa Triade, con tanto di sentenze di tribunale e ricorsi respinti, la seconda stella sarebbe potuta anche arrivare molto prima. Quello del 2006 è e sarà sempre LO SCUDETTO PIÙ BELLO. Cose che potete farci? Zero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.