FocusPrimo Piano

Inter, col Benfica turnover pesante in vista? Inzaghi riflette coi minuti

Mercoledì sera si giocherà Benfica-Inter, penultima partita del gruppo D di Champions League. Una gara utile “solo” ai fini della classifica, in cui Simone Inzaghi può permettersi il lusso di non schierare il miglior undici possibile.

SENSAZIONE DIMENTICATA – L’Inter si appresta a sfidare il Benfica in un clima completamente inedito. I nerazzurri torneranno infatti a Lisbona con la qualificazione agli ottavi di Champions League già in tasca. E questo aiuta sicuramente Simone Inzaghi nella preparazione alla partita, non dovendo inseguire la vittoria a tutti i costi. Potendo di conseguenza diluire le energie nerazzurre lungo il calendario, che domenica prossima vede l’Inter di scena a Napoli (alle 20.45). Un impegno che impone attente valutazioni in vista del Benfica. Contro cui Inzaghi potrebbe operare scelte di formazione particolari.

SERVE RIPOSO – Analizzando la formazione dell’Inter scesa in campo ieri contro la Juventus, vi sono undici dei dodici giocatori di movimento più usati da Inzaghi in questa stagione. Con Lautaro Martinez leader anche di questa classifica: 1.361 minuti in campo per il capitano nerazzurro. Segue poi il blocco mediano, con Henrikh Mkhitaryan (1.289′) e Hakan Calhanoglu (1.286′) che hanno nelle gambe un’ora di gioco in più rispetto a Nicolò Barella (1.228′). Degli undici titolari di Torino, solo due risiedono sotto i mille minuti stagionali, ma di poco: sono Federico Dimarco (959′) e Stefan de Vrij (931′). Appare quindi lampante come, alla luce anche dei recenti impegni in Nazionale, diversi nerazzurri necessitino di riposare, concentrandosi sul prossimo big match di campionato. Ma come può cambiare la formazione di Inzaghi in Benfica-Inter?

Benfica-Inter, quali opzioni per il turnover?

ATTACCO SEMOVENTE – Andando a ritroso, contro il Benfica la coppia d’attacco non potrà rifiatare del tutto. Alexis Sanchez non è infatti ancora al meglio (qui le ultime sulle sue condizioni), e Marko Arnautovic non ha tutti i novanta minuti nelle gambe. Dovendo quindi scegliere chi escludere tra Lautaro Martinez e Marcus Thuram, il capitano potrebbe partire dalla panchina (come già a Salisburgo). Mentre Tikus potrebbe partire dal 1′, avendo meno chilometri nelle gambe (1.224 minuti, oltre due ore di gioco in meno del compagno di reparto).

SWITCH TOTALE – A centrocampo potrebbe invece cambiare tutta la linea mediana: largo a Davide Frattesi, Kristjan Asllani e Davy Klaassen (767 minuti in tre). E a Carlos Augusto per Dimarco a sinistra, mentre a destra potremmo ritrovare Matteo Darmian. Denzel Dumfries ha bisogno di riposo, ma lo stesso Inzaghi non sembra infatti fidarsi di Juan Cuadrado dal 1′ (qui le sue parole).

INCASTRI FRAGILIIn difesa, invece, emergono le principali difficoltà. L’assenza di Benjamin Pavard e Alessandro Bastoni toglie diverse opzioni a Inzaghi, che dovrebbe quantomeno far riposare Francesco Acerbi (1.094′). Tuttavia, tolto Yann Bisseck che quasi sicuramente sarà titolare, il tecnico nerazzurro dovrebbe pescare dalla Primavera per rinfrescare la difesa. Con Giacomo Stabile e Tommaso Guercio (entrambi classe 2005) pronti all’esordio in Prima squadra: uno scenario tuttavia forse affrettato, e che potrebbe realizzarsi più verosimilmente nel secondo tempo di Benfica-Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.