Focus

Barella scardina Roma-Inter con una lettura magistrale degli spazi

Nicolò Barella in Roma-Inter (2-4) è il migliore della mediana nerazzurra. Il numero 23 contribuisce alla vittoria grazie a una superiore capacità di lettura degli spazi.

GARA A DUE FACCENicolò Barella è senza mezzi termini il migliore della mediana in Roma-Inter (qui gli highlights). Il centrocampista sardo gioca due gare nella stessa partita come il resto della squadra. E anche per lui il primo tempo è decisamente da dimenticare. Ma nella ripresa il numero 23 entra in campo con un piglio decisamente diverso. E diventa un giocatore fondamentale nell’incredibile rimonta dell’Inter, che finisce per imporsi 4-2 in casa della Roma. Grazie anche a una modifica piuttosto semplice nel gioco di Barella.

NUOVO RUOLO – Partiamo innanzitutto da un dato piuttosto singolare. Leggendo il report della Lega Serie A, si evince ancor di più quanto Barella sia cruciale in Roma-Inter. Non solo perché è quello che corre più di tutti sul campo dello Stadio Olimpico (12,535 km). Tra i nerazzurri è il terzo per palloni giocati (79), “solo” 4 meno di Hakan Calhanoglu. E addirittura è il più preciso tra tutti i titolari: su 64 passaggi ne sbaglia appena 3, col 95% di precisione. E di questi 61 passaggi completati, 19 arrivano nella trequarti della Roma. Come si può vedere anche dalla mappa dei tocchi di Barella, presa da Whoscored:

Mappa dei tocchi di Nicolò Barella in Roma-Inter
Mappa dei tocchi di Nicolò Barella in Roma-Inter (fonte: Whoscored)

Nel secondo tempo il vice-capitano nerazzurro alza la sua posizione di qualche metro. E basta questa semplice mossa a scardinare lo schieramento tattico della Roma. Barella si re-inventa trequartista, inserendosi perfettamente tra le linee giallorosse e aumentando esponenzialmente la pericolosità dell’Inter. Come si può vedere già subito nell’azione del pareggio a inizio ripresa, dov’è lui – tutto solo al centro della trequarti – ad aprire il gioco per Matteo Darmian, che poi serve a Marcus Thuram l’assist del 2-2. Una nuova versione di Barella, sulla quale Simone Inzaghi e il suo staff dovranno lavorare, per consolidare questo esperimento e aggiungere l’ennesimo codice nel calcio di questa Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.