Primo Piano

Ceferin: «Superlega, ai club dico: siete in tempo per cambiare idea!»

Ceferin, presidente UEFA, intervenuto nel corso del Congresso UEFA dopo le parole di Gianni Infantino (vedi articolo), ha parlato dei prossimi obiettivi: dal Fair Play Finanziario al calcio Femminile. Poi chiaramente un riferimento alla Superlega, invitando i club a cambiare idea.

LUCE NEL TUNNELCeferin ha parlato dei prossimi obiettivi della UEFA e dell’emergenza attuale in Europa: «La crisi ha reso il calcio più forte, e lo sarà più di prima. Il calcio non è lo stesso senza tifosi, non c’è atmosfera. Non è soltanto un gioco, cominciamo a vedere la luce alla fine del tunnel, ma non dobbiamo fermarci adesso! I pagamenti sono stati eseguiti in tempo e continueremo ad investire, aiuteremo i club a rimettersi in piedi. Non elimineremo il Fair Play Finanziario! Ma dobbiamo adattarci a una nuova realtà e correggere le ingiustizie del sistema: dalle discriminazione in campo al calcio femminile, che porteremo a un nuovo livello. Niente più egoismo, ma solidarietà. Il calcio è di tutti, e ha bisogno di realtà come l’Atalanta, il Celtic e la Dinamo Zagabria. I tifosi hanno bisogno di sognare!».

SUPERLEGA – Ceferin chiaramente parla della creazione della Superlega e del rischio “privatizzazione” del calcio, rivolgendosi ai club fondatori della Superleague: «I grandi club non è detto che lo siano anche in futuro o che lo siano stati in passato, dovrebbero ricordarsi cosa sarebbero senza l’UEFA! Mi rivolgo ai presidenti di alcuni club: siete ancora in tempo per cambiare idea. I tifosi hanno bisogno che correggiate i vostri errori, non permetteremo a pochi club di giocare a calcio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh