Mondo Inter

Marchetti: «Serie A, duello difficile. Maturità Inter da lavoro Inzaghi»

Luca Marchetti ha parlato della lotta scudetto che vede l’Inter di Simone Inzaghi in testa nel campionato di Serie A (e non solo).

SITUAZIONE – Queste le parole di Luca Marchetti nel corso de L’Editoriale su TMW Radio. «Che Juventus hai visto ieri sera? Ho visto una Juventus poco brillante e poco lucida, in preda al nervosismo dopo il gol di Giannetti. Ora però Allegri non può finire sul banco degli imputati, perché fino a qualche settimana fa dicevamo che stava compiendo un miracolo. Forse noi giornalisti abbiamo spinto per un duello che in realtà era difficilissimo. Nel processo di crescita di una squadra ci possono stare dei passi falsi. Come sempre vince chi inciampa di meno e l’Inter ormai ha acquisto maturità dal lavoro di anni con Inzaghi.
Anche il Milan comunque ora sta facendo bene, ma è stato molto penalizzato dagli infortuni e adesso insidia anche la seconda posizione. Nelle mie classifiche ad inizio campionato avevo messo Inter e Napoli davanti, con Juventus e Milan leggermente dietro
».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.