Mondo Inter

Marchetti: «Inter favorita ma infortuni contano. Inzaghi? Un solo vantaggio»

Luca Marchetti, durante il suo editoriale su Tmw Radio, ha analizzato la corsa scudetto con l’Inter favorita su Milan e Napoli. Poi parla del lavoro di Inzaghi

SCUDETTO − L’opinione di Marchetti sulla corsa al titolo: «Inter nettamente favorita? No, perché Milan e Napoli per lunga parte del girone d’andata hanno fatto il filotto. Fino allo scontro diretto contro l’Inter, il Napoli stava andando benissimo. Poi Milan e Napoli hanno avuto un calo per gli infortuni, una decisiva variabile non solo perché mancassero solo i giocatori migliori ma anche perché giocavano sempre gli stessi. L’Inter è favorita sia perché ha la mentalità giusta che per il calcio che fa. Tra gennaio e febbraio avrà un calendario duro e quindi deve avere anche un po’ di fortuna dalle condizioni fisiche dei giocatori. La classifica si può ribaltare in modo rapido».

INZAGHIMarchetti poi analizza il lavoro del tecnico: «Non c’è dubbio sul lavoro di Simone Inzaghi. Lui ha avuto solo un vantaggio, ossia quello di giocare sul sistema di gioco precedente, ha aggiunto qualcosa di suo. Ha un’interpretazione della gara diversa di Antonio Conte, più aggressiva e alta. C’è un ritmo meno verticale ma più orizzontale. Non credo ci abbia messo troppo a capire il mondo Inter, è stato uno degli ultimi tecnici ad accasarsi ed è già campione d’inverno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh