Mondo Inter

Inter-Straus, un mese per decidere: Zhang detta le condizioni – CdS

Entro la prima metà di gennaio David E. Straus dovrà chiarire le sue intenzioni sull’acquisto delle quote di maggioranza della società. Questo è quello che ha chiesto Zhang all’uomo d’affari newyorkese.

CESSIONE INTER – Un mese per la verità. Entro la seconda metà di gennaio, David E. Straus dovrà chiarire le sue intenzioni riguardo la possibile acquisizione dell’Inter. Steven Zhang chiede di passare dalle parole ai fatti, e ha già messo in chiaro la sua valutazione, ovvero quella di un miliardo di euro. Evidentemente, Straus deve avvicinarsi a quella cifra per avviare una vera e propria trattativa con concrete possibilità di riuscita. Altrimenti, si darà la priorità agli altri gruppi interessati: secondo il quotidiano romano, ce ne sono altri due, sempre nordamericani, il cui profilo ancora rimasto nascosto. I colloqui di Zhang jr. sono proseguiti anche ieri, ma con uno spostamento da Los Angeles a New York. I primi riscontri sono stati positivi, nel senso che l’interesse per il club nerazzurro esiste ed è anche stato riconosciuto il processo di crescita avviato e sviluppato durante la gestione Suning. Ad ogni modo, il presidente dell’Inter nei prossimi giorni è atteso a Milano.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh