Mondo Inter

Di Bello fermato dall’AIA dopo Lazio-Milan: la decisione sui tempi!

Marco Di Bello, arbitro di Lazio-Milan, sarà fermato dall’AIA. Il fischietto di Brindisi paga una serata sicuramente storta e negativa.

DECISIONE − L’AIA fermerà per almeno un mese Marco Di Bello, arbitro di Lazio-Milan. A lanciare l’indiscrezione i colleghi di Sky Sport. Giudicata molto negativa la prestazione del fischietto di Brindisi. Entrando nello specifico, a Rocchi e ai vertici AIA non è piaciuta la gestione dei secondi 45′ del match dell’Olimpico. Il rosso a Pellegrini, seppur netto per somma di ammonizione, poteva essere evitato se l’arbitro avesse fischiato il fallo su Castellanos. Quanto a Marusic, da capire le parole pronunciate dal montenegrino nei suoi confronti, mentre sbagliata l’espulsione a Guendouzi per la reazione scomposta ma non violenta ai danni di Pulisic. L’AIA, invece, avrebbe condiviso la scelta del mancato fischio da rigore sull’episodio Maignan-Castellanos. Episodio comunque al limite.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.