Mondo Inter

De Carolis: “Inter, qualcuno non in condizione. Derby? Conte cambia”

Guido De Carolis, giornalista del quotidiano “Il Corriere della Sera”, ha parlato dei temi del derby Milan-Inter a Sky Sport 24. Secondo lui sono previste delle modifiche di formazione da parte di Antonio Conte, rispetto al pareggio per 1-1 contro lo Slavia Praga di martedì.

MARTEDÌ DUROGuido De Carolis vede il bicchiere mezzo vuoto dal pareggio con lo Slavia Praga: «L’Inter non aveva di fronte un avversario di grandissimo livello, eppure non è riuscita a vincere. A livello europeo la fisicità e l’esperienza contano parecchio. Il derby? Credo che Antonio Conte vorrà cambiare qualcosa, anche perché hanno sofferto un po’ tutti i reparti. Lo Slavia Praga è stato ben messo in campo, ha cambiato disposizione varie volte: questo a livello europeo accade spesso, gli allenatori sanno gestire le partita. Credo che Conte potrebbe riproporre Stefano Sensi e Matteo Politano dietro Romelu Lukaku, anche perché l’Inter vista contro lo Slavia Praga è stata un’Inter che ha disatteso molto il piano di gioco di Conte. Lukaku è stato costretto a giocare da centro-boa ed è stato servito male, il centrocampo si è spesso lasciato andare a lanci lunghi. È chiaro che è stata un’Inter brutta dal punto di vista del gioco, poi ha riaccuffato la partita coi cambi e spostando Sensi dietro. Con Sensi e Politano dietro Lukaku l’Inter credo abbia più palleggio e punga di più in avanti».

L’AVVICINAMENTO – De Carolis si sposta su Milan-Inter di sabato: «L’Inter è partita benissimo, prima in classifica, è andato tutto bene fino a martedì con la Champions League. Lì sono venuti un po’ fuori i limiti della squadra, è chiaro che nella settimana del derby arrivarci con una vittoria in Champions League sarebbe stato notevole. Il derby è una partita a sé, negli ultimi anni all’Inter è andata spesso bene. C’è qualcuno che non è in condizione, anche Lukaku ha dei problemi. Ha un problema di condizione, non solo per il problema alla schiena ma ha un fisico imponente e ci mette più tempo rispetto a Sensi per entrare in condizione. L’Inter sta sicuramente meglio del Milan: è più avanti nella costruzione di gioco e della squadra, è più forte del Milan ma questo nei derby viene azzerato. Intanto l’Inter gioca fuori casa, e non è cosa da poco, poi Marco Giampaolo sa come preparare certe sfide».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh