Mondo Inter

Cosmi stoppa le polemiche: «Napoli-Inter non da analizzare così! Onana…»

Cosmi analizza Napoli-Inter per lo spettacolo tecnico-tattico offerto in campo e non per le polemiche arbitrali. L’allenatore perugino, nell’intervento a “Serie Allnews” su Radio TV Serie A con RDS, non ha dubbi sulla forza della squadra nerazzurra e parla anche di Onana-Sommer

INTER SUPERIORE – La Serie A e la lotta Scudetto entrano nel vivo, così Serse Cosmi può aggiungere altri contenuti alle sue analisi: «Si avvicina la fine del girone di andata e la tensione c’è. Il nervosismo aumenta ma solo in alcuni casi è giustificato. Nel caso di Napoli-Inter, le due squadre venivano dal turno di Champions League. L’Inter già qualificata e il Napoli che deve guadagnarsela ma è vicino in modo notevole alla qualificazione. Due turni impegnativi. L’Inter è andata a divertisi a Lisbona trovandosi sotto di tre gol per poi paregiare la partita (ride, ndr). Il Napoli ha fatto una buona prestazione e subito quattro gol facendone due. Tra queste due squadre sono emerse un paio di cose nello scontro diretto. La prima è che l’Inter è più forte del Napoli in questo momento. E quando sei più forte realmente, il risultato che scaturisce è a favore del più forte. Non sempre ma di solito è così. Il problema del Napoli nasce dal pre-campionato e sono sempre più convinto di ciò. Può ancora recuperare qualcosa ma unidci punti di distacco dalla vetta sono tanti. Consegnare lo Scudetto a dicembre, dopo averlo vinto dopo tanti anni, non me lo sarei aspettato. Mi aspettavo che il Napoli lottasse per più tempo per provare a rivincerlo, invece adesso non è così». Questo il pensiero di Cosmi dopo il netto 0-3 di Napoli-Inter in Serie A.

Cosmi sulle polemiche arbitrali dopo Napoli-Inter

STOP POLEMICHE – A Cosmi viene chiesto un parere anche sulle polemiche arbitrali scaturite dopo Napoli-Inter ma la risposta taglia qualsiasi speranza di alimentare la cosa: «Se vogliamo analizzare la partita per gli episodi che determinano il risultato, secondo me non è questo il caso. Perché l’Inter è la più forte. Il fallo su Stanislav Lobotka ci stava, quindi ci poteva stare annullare il gol ma l’arbitro doveva fermare subito l’azione. A volte serve un po’ di fortuna anche per l’arbitro (sorride, ndr). Per quanto riguarda il rigore su Victor Osimhen, se uno guarda il VAR, il contatto c’è ma è il solito discorso di vedere quanto ha influito il tocco. Non discuto il primo fallo di Lautaro Martinez ma sul rigore sì. Ci sono contatti che vedi e sembrano subito rigore, altri che vedi, rivedi e li interpreti a modo tuo. Rimane il fatto che l’Inter ha dimostrato di essere davvero una grande squadra a Napoli». Infine, Cosmi dice la sua anche sull’avvicendamento tra i pali nerazzurri: «Non mi aspettavo questa situazione di André Onana a Manchester. L’Inter ci ha azzeccato: ha ricevuto tanti soldi dalla sua cessione e messo in porta al suo posto un portiere staordinario (si riferisce a Yann Sommer, ndr), come sta dimostrando di essere in questa prima parte di stagione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.