Mondo Inter

Borghi: «Dumfries uno dei meriti di Inzaghi. Allegri stia attento»

Stefano Borghi analizza su Cronache di Spogliatoio la prossima partita che ci sarà in campionato tra Juventus ed Inter. Attesa infinita fino a domenica sera.

DERBY – Borghi pone tanti quesiti sul vecchio derby d’Italia: «Ci sono tante incognite, come i sudamericani che rientrato dalle loro partite. Lautaro Martinez e Bremer sono stati impegnati nella sfida tra Brasile ed Argentina, Sanchez anche sta tornando dal Cile. Dumfries è uno dei tanti meriti di Inzaghi. Come posizione media gioca da seconda punta, è stato riattivato completamente dal punto di vista fisico e mentale. Sulla fascia destra come verrà assorbito l’olandese dalla Juventus? Penso che il laterale rimanga basso, Rugani prenderà Thuram e Bremer Lautaro Martinez. Kostic deve guardare Dumfries, lì si gioca una buona porzione di partita. L’Inter è bravissima nel chiudere il corridoio centrale, proteggendosi con le preventive dai contropiedi e da chi sa giocare. In finale di Champions League ha intasato il mezzo del campo con il Manchester City».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.