Focus

Darmian, gerarchie cambiate. Le prestazioni valgono la titolarità con l’Inter

Matteo Darmian è stato protagonista assoluto di queste prime partite giocate dopo lo stop per i Mondiali. L’Inter si sta affidando spesso all’esterno italiano sulla destra, Simone Inzaghi sta riflettendo su un definitivo cambio di gerarchie.

CAMBI – Due partite su tre giocate da titolare, un gol e una prestazione ai limiti della perfezione in fase difensiva contro il Napoli. Matteo Darmian è la nuova certezza di Simone Inzaghi, che riceve risposte solamente dai suoi senatori, come lo stesso Francesco Acerbi. L’esterno italiano sembra aver conquistato definitivamente la titolarità, nonostante il contratto in scadenza. Il calciatore è ora più vicino al rinnovo (vedi articolo) e le gerarchie nel suo ruolo stanno cambiando. Il tecnico piacentino ha messo da parte Denzel Dumfries, che non ha affatto convinto in questa settimana. Autogol con il Monza, poi peggiore in campo contro il Parma in Coppa Italia al ritorno da titolare. L’olandese è tornato nel peggiore dei modi e Inzaghi se n’è fortunatamente accorto.

Darmian, la vera sorpresa di gennaio

 

SORPRESA – Questi cambiamenti sono una vera e propria sorpresa in casa Inter. Chi doveva sostituire Achraf Hakimi sta perdendo sempre più spazio e la cosa sembra non portare conseguenze negative alla squadra. Matteo Darmian ha tutt’altre caratteristiche, ma ciò che garantisce ora è indispensabile. Attenzione in fase difensiva, copertura ma anche spiccate capacità di inserimento, come testimonia il gol segnato con il Monza. L’esterno italiano può sfruttare la qualità e la tecnica della fascia sinistra per trovare spesso la via della rete, Dumfries nelle ultime occasioni non lo ha fatto e ne ha pagato nelle gerarchie. Anche questa sera Darmian è favorito per partire dal primo minuto, l’olandese dovrà nuovamente accontentarsi della panchina. Protagonista assoluto con l’Olanda ai Mondiali con tanto di gol e assist agli ottavi di finale, flop completo con l’Inter. Il caso è particolare, Inzaghi ha bisogno di vincere e aspettare Dumfries adesso non è possibile.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.