Extra Inter

Lazio di rimonta senza Correa: l’Empoli si illude ma crolla dal primo tempo

La Lazio, nel pieno del caso Correa dopo le parole di Tare (vedi articolo), debutta vincendo. A Empoli finisce 1-3, nonostante siano i toscani a sbloccare la partita in avvio.

REAZIONE IMMEDIATA – La Lazio vince 1-3 in casa dell’Empoli ed è più che positivo l’esordio di Maurizio Sarri sulla panchina biancoceleste. Con Joaquin Correa in tribuna, in attesa di trasferimento e con l’Inter come sua volontà, i capitolini non si fanno sorprendere dopo il gol a freddo e ottengono un bel successo. Al 4′ la sblocca l’Empoli: discesa di Nedim Bajrami, assist a sinistra e tiro a incrociare di Filippo Bandinelli per l’1-0. Passano però appena due minuti, e su cross dal fondo di Felipe Anderson di testa nell’area piccola pareggia Sergej Milinkovic-Savic. Dopo un palo di Bandinelli è proprio lo stesso serbo a innescare Manuel Lazzari con un gran filtrante, per il diagonale dell’1-2. Al 41′ rigore per la Lazio: Guglielmo Vicario sbaglia il tempo e prende in pieno Francesco Acerbi, trasforma Ciro Immobile. Nella ripresa non ci sono altri gol, Empoli-Lazio termina 1-3.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button