Extra Inter

Ferrarese (ds Sona): “Vi spiego com’è nata la trattativa con Maicon”

Claudio Ferrarese, Direttore Sportivo del Sona – club che ha ingaggiato Maicon (vedi QUI) – intervenuto sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport” ha parlato dell’arrivo dell’ex Inter.

LA TRATTATIVAFerrarese, Direttore Sportivo del Sona – club che milita in Serie D – ha spiegato, sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport”, com’è nata la trattativa con Maicon: «Ho avuto la fortuna di conoscere un collaboratore brasiliano che mi ha detto che Maicon vorrebbe tornare a giocare in Italia. Da quel momento sono iniziate una lunga serie di chiamate e avevamo percepito che comunque lui voleva realmente tornare a giocare in Italia. Nella mia testa ci sarebbe anche la possibilità di trasferirsi anche qui in Italia con tutta la sua famiglia. Noi siamo una bella realtà, piccolina ma seria e questo ha agevolato tutto. È difficile da credere perché anche quando sono andato a Roma all’aeroporto a prenderlo non ci credevo! L’accordo? Non è stato un discorso economico, lui voleva tornare in Italia ma non c’è niente di straordinario a livello economico: lo abbiamo accontentato in tutte le nostre possibilità. Non vorrei parlare di cifre ma parliamo di quelle da Serie D. Maicon mi diceva che ha una chat con tutti i ragazzi del triplete e in parecchi hanno scritto».

IN SERIE D – Il dirigente spiega inoltre le difficoltà del club in particolare in Serie D in questo periodo di emergenza: «Per noi in Serie D è difficile andava avanti in questo periodi nonostante gli stadi chiusi, sponsor che fanno fatica a darti quello che ti avevano promesso. Speriamo che l’arrivo di Maicon alzerà l’asticella ma è veramente difficile, non so quante società possono finire questo campionato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button