Calciomercato

Sanchez via dall’Inter: offerta Galatasaray ma Sampaoli chiama! Un nodo

Sanchez è in procinto di lasciare l’Inter. Il centravanti cileno ha avances importanti in giro per l’Europa. Oltre al Galatasaray, c’è l’ipotesi Marsiglia di Sampaoli

DESTINAZIONI − Nessuna sorpresa, l’Inter e Alexis Sanchez si diranno addio in questa sessione estiva di calciomercato. Il club nerazzurro, ormai prossimo al doppio colpo Dybala-Lukaku, deve liberare spazio sia tecnico che economico. Dopo tre anni, l’avventura di El Nino Maravilla può dirsi definitivamente conclusa. La prossima destinazione? Difficile saperlo. Ad oggi, il problema principale riguarda l’ingaggio del giocatore: oltre i sette milioni di euro. Su di lui, due squadre estere in particolare: il Galatasaray e il Marsiglia. Secondo il portale cileno TNT Sports, il club turco avrebbe proposto un contratto triennale al giocatore. Sanchez, però, non molto convinto vista anche la non presenza del Galatasaray nella prossima Champions League. In Francia, ci spera invece il Marsiglia. Qui, a chiamarlo a gran voce è Jorge Sampaoli, suo ex CT al Cile. Il presidente del club francese, Pablo Longoria, vorrebbe fare un regalo al suo tecnico. C’è un vantaggio e un problema: il Marsiglia può attrarre Sanchez in quanto giocherà in Champions League il prossimo anno; il nodo però riguarda il suo ingaggio. Al momento, il giocatore più pagato in casa francese è l’ex Napoli Arkadiusz Milik con 4,77 milioni di euro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh