Calciomercato

Retegui e Baldanzi, è rivoluzione giovanile! La strategia Inter − SM

L’Inter guarda al futuro e in particolare ha messo nel mirino due nomi: Retegui e Baldanzi. Entrambi si stanno mettendo in mostra in Nazionale, rispettivamente tra i grandi il primo e nell’Under 21 il secondo

RIVOLUZIONE GIOVANILE − L’Inter guarda alla gioventù azzurra per ringiovanire e rafforzare la rosa della prossima stagione. Come riferisce Daniele Miceli di Sport Mediaset, interessano Mateo Retegui e Tommaso Baldanzi. Il primo, di proprietà del Boca Juniors, gioca attualmente al Tigre. Quest’ultima vorrebbe riscattare il giocatore della Nazionale sborsando i due milioni del diritto di riscatto per poi cercare di venderlo in Europa ad una cifra sicuramente più alta. Il Boca, inoltre, ha una percentuale del 50% sulla futura rivendita. Ad oggi il suo cartellino vale sui 10-12 milioni con l’Inter che può giocarsi la carta Facundo Colidio, suo compagno al Tigre. Quanto a Baldanzi, il centrocampista dell’Empoli piace anche al Napoli. La sua valutazione si aggira attorno ai 12-15 milioni di euro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.