Video

VIDEO AMARCORD – Eto’o cambia la storia dell’Inter: letale col Chelsea

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 16 marzo 2010. Una delle gare più celebri nella storia nerazzurra, quando Samuel Eto’o sbatte fuori il Chelsea dalla Champions League.

PUNTA LETALEChelsea-Inter del 16 marzo 2010, ritorno dei quarti di finale di Champions League, è una gara dal sapore storico già nel corso dei novanta minuti. José Mourinho vara ufficialmente il 4-2-3-1, modulo che trascinerà i nerazzurri a vincere tutto nell’arco di due mesi. Una mossa folle? Non potrebbe essere altrimenti, dopo una sconfitta sonora a Catania (3-1), e il ritorno degli incubi europei. E a scacciarli via ci pensa Samuel Eto’o, che con la Champions League ha un feeling leggermente positivo. I nerazzurri resistono stoicamente agli assalti del Chelsea, con Lucio in giornata di grazia contro gli attaccanti Blues. Poi ci pensa Wesley Sneijder a trovare lo spazio che nessuno aveva visto. Riceve palla a centrocampo, spalle alla porta, e trova un lancio morbido di sinistro che taglia in due la formazione inglese. Un lancio su cui si avventa Eto’o, che stoppa col collo destro, e dal limite trafigge il portiere in uscita, ancora col destro, sul primo palo. Una rete che fa impazzire i tifosi dell’Inter presenti a Stamford Bridge, e che porta i nerazzurri ai quarti. Riviviamo quelle emozioni nel video YouTube di “YazanM8x”:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button