Mondo Inter

Inzaghi chiede di più a Skriniar e Bastoni: nuova interpretazione del ruolo – CdS

Inzaghi ora chiede di più ai “braccetti” difensivi, cioè a Skriniar e Bastoni. Una nuova interpretazione del ruolo che ha fatto e farà la differenza.

UNOVA INTERPRETAZIONE – Un tratto che contraddistingue l’Inter di Simone Inzaghi a quella di Antonio Conte è innanzitutto la nuova interpretazione del ruolo per i “braccetti” difensivi, cioè Milan Skriniar e Alessandro Bastoni. I due pilastri difensivi adesso hanno più libertà di muoversi, partecipando attivamente allo sviluppo della manovra offensiva. Bastoni e Skriniar in questo senso sono interpreti perfetti per le loro caratteristiche, soprattutto quelle del giovane italiano, grazie a doti tecniche superiori rispetto alla media dei difensori. Inzaghi dunque chiede di più ai difensori: sovrapposizioni sulle fasce e inserimenti in area da mezzala, mentre l’elemento che sta in mezzo resta bloccato (de Vrij). In fase difensiva, invece, i braccetti si allargano per marcare un attaccante esterno.

Fonte: Corriere dello Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button