De Canio: “Conte? Lo scelsi io. Eriksen? Ecco perché non gli piace”

Articolo di
7 Dicembre 2020, 20:44
Luigi De Canio Luigi De Canio
Condividi questo articolo

L’allenatore Luigi De Canio conosce benissimo Antonio Conte, avendolo avuto come vice a Siena. Ai microfoni di “TMW Radio” descrive com’era all’inizio della carriera, e spiega il suo rapporto con Eriksen.

ALBORIAntonio Conte è una vecchia conoscenza di Luigi De Canio. Il tecnico lucano, infatti, scelse l’attuale allenatore dell’Inter come vice, a Siena, nell’annata 2005/06. Quella fu a tutti gli effetti la prima esperienza in panchina con Conte. Ecco i ricordi di De Canio: «Lo scelsi io, perché ho sempre pensato che sarebbe potuto diventare un grande allenatore e volevo creare per qualche anno un team di alto livello professionale. Quando l’ho conosciuto ho capito da subito che sarebbe diventato un grande allenatore. Aveva tutto: un gran passato calcistico, voglia di misurarsi e di imparare, idee, personalità. Però era facile pensarlo, non credo di aver fatto chissà quale scoperto. Nel suo percorso, poi, ha avuto anche dei momenti fortunati, ma si vedevano le stigmate dell’allenatore di successo».

FEROCIA – Nei ricordi di De Canio, Conte aveva bene in mente il percorso che voleva intraprendere: «Disse subito che con me avrebbe voluto fare 2-3 anni e poi andare per conto suo. Perché poi sarebbe arrivato alla Juve, ai grandi palcoscenici. Aveva voglia di fare questo percorso. Alla fine insieme abbiamo passato solo un anno insieme».

ERIKSEN – Infine, conoscendolo così bene, De Canio prova a spiegare cosa non va nel rapporto tra Conte e Christian Eriksen. Ecco la sua analisi: «Mi sono fatto un’idea: Conte non ha pregiudizi verso nessuno, però a lui piace un certo tipo di calciatore. Che abbia il fuoco sacro nelle vene, per essere un guerriero, e magari uno come Eriksen non esprime quella personalità che invece a lui piace e che lui ha, e che vorrebbe nei suoi giocatori».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.