Focus

Inzaghi ritrova Simeone. L’Inter apre le porte all’Atletico Madrid

Simone Inzaghi e Diego Simeone sono pronti a dare spettacolo. Due allenatori sempre discussi per le scelte in campo, due ex compagni pronti a dimostrare la loro idea di gioco. San Siro a fare da cornice: un Inter-Atletico Madrid che ha tanto da raccontare.

PRESENTE – Il palcoscenico della Champions League, con i riflettori puntati su di essa, si accende stasera con un incontro  tra l’Inter e l’Atletico Madrid con San Siro a fare da sfondo. Da un lato l’Inter di Simone Inzaghi, attualmente al comando della Serie A, dall’altro lato l’Atletico Madrid di Simeone. Una gara che sa anche di passato, con i due allenatori che si ritrovano da avversari dopo essersi conosciuti in campo. I colchoneros da tempo ormai, sono una squadra temibile e consolidata nelle competizioni internazionali. In palio però non c’è solo il match degli ottavi, ma anche un grosso pass per un eventuale accesso anticipato ai quarti di finale della UEFA Champions League. A fare da padrona a questa gara sarà quasi sicuramente l’attacco. Inzaghi si affida come al solito al carisma di Lautaro Martinez e ai guizzi di Marcus Thuram.

SOGNO – Con Simone Inzaghi che ormai ha fatto imparare a memoria i diktat alla sua squadra, ecco che l’estro di Lautaro Martinez può uscire fuori con Thuram pronto a fargli sempre da spalla. Un appoggio che funziona alla perfezione. Adesso arriva però la prova del nove, mentre due mostri sacri come Cruz e Adriano stanno solo a due 1/2 lunghezze di differenza. Con la sfida contro l’Atletico Madrid, l’attaccante argentino ha l’occasione di entrare di diritto nel Pantheon della storia nerazzurra. Basta solo una doppietta: due gol che sancirebbero definitivamente il capitano.

SPAGNOLI – Dall’altro lato ritroviamo un Griezmann agguerrito, pronto a portare il suo Atleti dove mai nessuno ci è riuscito. Simeone contava anche sul recupero di Alvaro Morata che ieri allenandosi in gruppo è riuscito a strappare la convocazione in extremis. Adesso la gara della verità con l’Inter che vuole vincere e tornare a concentrarsi sulla seconda stella e sullo scudetto. Per l’Atletico Madrid invece, vorrebbe dire rivincita visto che lo scudetto in Liga è ormai sfumato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.