Focus

Darmian dopo de Vrij: quante frecce nell’arco dell’Inter!

A Roma fu Alessandro Bastoni. A Lecce Stefan de Vrij. Contro l’Atalanta Matteo Darmian. L’Inter, in grado di segnare 67 gol in questo campionato, dimostra di poter andare in gol praticamente con qualsiasi giocatore.

MARCATORI DIVERSI – Tra i tanti pregi dell’Inter di questa stagione, uno è sicuramente la capacità di portare in gol praticamente tutti i giocatori. Gli ultimi due esempi più recenti sono Stefan de Vrij a Lecce e Matteo Darmian contro l’Atalanta, che vanno a unirsi alla lista di difensori-goleador per i nerazzurri che quest’anno conta anche le reti di Alessandro Bastoni, Francesco Acerbi e Yann Bisseck. Oltre al solito Lautaro Martinez, arrivato ieri a 23 gol nel suo campionato, l’Inter ha portato in gol -in Serie A – ben quattordici giocatori diversi tra difesa, centrocampo e attacco. Dati pazzeschi, a sottolineare ancora una volta che non importa quante rotazioni arrivino o chi scenda in campo: l’arsenale a disposizione dell’Inter è semplicemente – numeri alla mano – devastante.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.