VIDEO – Zanetti gioca l’ultima a San Siro con l’Inter, nel 4-1 alla Lazio

Articolo di
10 Maggio 2020, 08:00
zanetti
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 10 maggio 2014. La penultima giornata di Serie A vede i nerazzurri affrontare la Lazio, in un match di cartello. Tuttavia, il focus è ben diverso dal risultato finale. È la partita che sancisce l’addio di Javier Zanetti a San Siro, 19 anni dopo il suo arrivo.

4EVERInter-Lazio del 10 maggio 2014 non verrà ricordata per i contenuti tecnici, nonostante il risultato finale. È infatti la partita con cui San Siro intende salutare Javier Zanetti. Il capitano, arrivato nel 1995 a corredo dell’Avioncito Rambert, si ritirerà al termine della stagione. In 19 anni con la maglia dell’Inter, Zanetti ha vinto 16 trofei e infranto diversi record, diventando il nerazzurro con più presenze di sempre (saranno 858 in totale). Un ventennio splendido, che l’Inter ha deciso di onorare ritirando la maglia numero 4, l’unica indossata dall’argentino tra il 1995 e il 2014. Tuttavia, il capitano inizierà la sua ultima partita a San Siro in un modo inconsueto, partendo dalla panchina, per scelta dell’allenatore Walter Mazzarri.

Inter-Lazio 4-1: partita in ghiaccio già nel primo tempo

La sfida inizia male per i nerazzurri, perché dopo 2 minuti i biancocelesti sono già in vantaggio. Su un cross dalla trequarti mancina, Cana tocca verso il centro dell’area, dove Biava sorprende la retroguardia interista. Per il pareggio, tuttavia, sono sufficienti cinque minuti. Mateo Kovacic trova un filtrante perfetto per Rodrigo Palacio, che di punta allunga sul portiere in uscita. Al 34′ si ripristina la connessione tra Kovacic e l’Argentina: altro filtrante, stavolta per Mauro Icardi, che incrocia il piatto sul secondo palo, per il 2-1. Passano tre minuti, e Palacio trova la doppiettaEl Trenza è bravo a sfruttare una mancata deviazione di Icardi in area, e a sorprendere il difensore alle spalle. Tutto è pronto per rendere la ripresa un lungo tributo a Zanetti, che finalmente entra in campo al 52′. Il capitano piazza anche un paio di accelerazioni delle sue, tenendo San Siro col fiato sospeso. Tuttavia, il gol del 4-1 finale porta la firma di Hernanes, ex della partita, che al 79′ scocca un mancino chirurgico da fuori area. Al fischio finale, inizia il tributo ufficiale a Zanetti, che saluta compagni e tifosi dopo 19 anni di onorato servizio. Nel video YouTube di “TheGreatOneInterist” tutti gli highlights della gara:


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE