Video

VIDEO – Tanti auguri Stankovic! Tutti i gol di ‘Deki’ con l’Inter

Dejan Stankovic, allenatore della Stella Rossa, compie 43 anni oggi. Il suo nome rimarrà legato in modo indelebile ai colori dell’Inter. In nerazzurro ha giocato per nove stagioni e mezza, giocando 326 partite, segnando 42 gol e vincendo 16 trofei. Rivediamo tutti i gol di “Deki” in nerazzurro.

IL DRAGODejan Stankovic è uno dei capisaldi del periodo più roseo della storia dell’Inter. Arriva in nerazzurro nel gennaio 2004, fortemente voluto dall’ex compagno e allenatore Roberto Mancini. E già alla quarta partita inaugura un trend che durerà per diverse stagioni a venire: gol di pregevole fattura nel derby contro il Milan. Il primo, quello del 21 febbraio 2004, è addirittura un gol “olimpico”, direttamente da calcio d’angolo. L’ultimo, che arriva il 29 agosto 2009, è un missile dalla distanza che chiude lo 0-4 finale. In totale con l’Inter segnerà 4 gol ai rossoneri, la squadra più colpita in carriera.

Stankovic, l’uomo dai gol mai banali

Tra i gol più celebri di Stankovic in nerazzurro si ricordano anche una bordata da fuori contro la Roma e la tripletta contro il Parma (la prima e unica in carriera) del 28 novembre 2010. Ma Stankovic è anche l’uomo dei gol fantascientifici: impossibile dimenticare i due colpi al volo, direttamente da centrocampo, contro il Genoa (17 ottobre 2009) e contro lo Schalke 04 (5 aprile 2011). Sono 42 in totale i gol di Deki con l’Inter, e nessuno di questi banale, per peso o per realizzazione. Rivediamoli tutti nel video dell’account YouTube dell’Inter:

In nerazzurro Stankovic vince 16 trofei. Il primo è la Coppa Italia 2004/05, a cui se ne aggiungeranno altre quattro. Arrivano poi 5 scudetti, 4 Supercoppe Italiane, e anche la Champions League e il Mondiale per Club. E soprattutto l’affetto eterno dei tifosi nerazzurri, per un giocatore che ha sempre speso ogni goccia di sudore disponibile per la maglia dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button