VIDEO – Sukur porta l’Inter agli ottavi: 2-1 all’89’ contro l’Hertha Berlino

Articolo di
7 Dicembre 2020, 12:09
Hakan Sukur Hakan Sukur
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 7 dicembre 2000. Nel ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa UEFA, i nerazzurri superano l’Hertha Berlino. Decisivo Hakan Sukur con un gol all’ultimo minuto.

ULTIMO RESPIRO – Il 6 dicembre 2000 Hakan Sukur regala ai tifosi dell’Inter una delle poche gioie della sua deludente esperienza nerazzurra. A San Siro arriva l’Hertha Berlino, per il ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa UEFA. L’andata in Germania termina 0-0, quindi l’Inter ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. E le cose si mettono bene sin da subito: al 6′ Alvaro Recoba supera il portiere in contropiede e batte a rete di destro per l’1-0 Inter. I tedeschi sono poco pericolosi dalle parti di Sébastien Frey, ma al 54′ trovano il pareggio con un bel mancino da fuori di René Tretschok. Una doccia fredda per i quasi 13.000 spettatori di San Siro: il pareggio elimina i nerazzurri. Ma all’89’ arriva l’insperato gol della vittoria. Luigi Di Biagio lancia da centrocampo per Hakan Sukur, il turco controlla con uno stop al volo, e poi è velocissimo a toccare il pallone sull’uscita del portiere. 2-1 Inter, che passa così agli ottavi. Nel video YouTube di “GM Mile – Archivio F.C.Inter” tutti gli highlights della partita:



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.