VIDEO – Ronaldo alza il Pallone d’Oro ma in Inter-Juventus fa gol Djorkaeff

Articolo di
4 Gennaio 2019, 13:07
Condividi questo articolo

La rubrica del video del giorno sulle partite dell’Inter oggi torna indietro al 1998: il 4 gennaio i nerazzurri vincevano 1-0 contro la Juventus in Serie A, il derby d’Italia lo decide Youri Djorkaeff dopo che Ronaldo aveva alzato il Pallone d’Oro come miglior giocatore del 1997.

DERBY D’ITALIA VINCENTE Ventuno anni fa l’Inter batteva 1-0 la Juventus nel posticipo della quattordicesima giornata di Serie A 1997-1998. La prima domenica del nuovo anno vede la sfida tra la prima e la seconda della classifica, con i nerazzurri avanti di un punto. Ronaldo entra in campo con il Pallone d’Oro, riconoscimento assegnato da France Football per quanto fatto nel 1997, ma nel primo tempo c’è quasi solo la Juventus in campo. Al 47′ però è proprio il brasiliano a trovare la giocata per rompere l’equilibrio, dopo aver ricevuto palla sulla destra lascia sul posto Paolo Montero e Mark Iuliano e crossa rasoterra sul secondo palo, dove appena dentro l’area piccola irrompe Youri Djorkaeff che fa secco Angelo Peruzzi e porta l’Inter in vantaggio. Nonostante un’espulsione nel finale di Benoit Cauet per un pestone ai danni di Alessio Tacchinardi e oltre sei minuti di recupero la squadra di Luigi Simoni mantiene l’1-0 e si porta a +4 sui rivali. Di seguito il video dall’account YouTube “GM Mile”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.