Video

VIDEO – Milito, prima doppietta con l’Inter: Cagliari ribaltato

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 20 settembre 2009. A Cagliari l’Inter va in svantaggio dopo un quarto d’ora e soffre a lungo. Ci pensa Diego Milito a ribaltare il risultato, con una doppietta nel secondo tempo.

MILITO ROVESCIACagliari-Inter del 20 settembre 2009 è una partita di gran sofferenza per i nerazzurri. Nonostante il buon inizio di stagione, edulcorato dal derby dominato alla seconda, José Mourinho deve ancora trovare la giusta quadra. Il Cagliari di Massimiliano Allegri è una squadra arrembante e per nulla timida, e al 16′ passa in vantaggio. Il merito è più dell’Inter, con Maicon che regala un calcio di rigore poi trasformato da Jeda. L’1-0 esalta i padroni di casa, che non si accontentano, mentre i nerazzurri vengono presi da una leggera frenesia. La prima frazione si conclude così, e i nervi di Javier Zanetti e compagni sono alquanto testi. Ci penserà Diego Milito, nella ripresa, a riportare la giusta serenità. Prima approfitta di un errore in uscita della difesa rossoblu, e trafigge Federico Marchetti con un destro preciso (51′). Poi dopo cinque minuti sempre Milito scatta sulla linea del fuorigioco, raccoglie un lancio dalle retrovie e salta Marchetti, stavolta con un pallonetto nell’area piccola. Doppietta e partita ribalta in cinque minuti, grazie al nuovo centravanti nerazzurro. Nel video YouTube di “inter070” gli highlights di quel Cagliari-Inter:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.