Video

VIDEO – Lecce-Milan 1-4, Serie A: gol e highlights della partita

Lecce-Milan, match della ventisettesima giornata di Serie A 2019-2020, si è concluso con il risultato di 1-4. Questo il video con i gol e gli highlights della partita giocata allo Stadio Via del Mare.

DILAGA DOPO IL PARILecce-Milan 1-4 nella ventisettesima giornata di Serie A. Il Milan trova una vittoria larga e si rimette in corsa per l’Europa. Vantaggio firmato al 26′, cross forte da destra di Hakan Çalhanoglu e piatto sinistro di Samu Castillejo sulla zona del dischetto del rigore. Nel recupero del primo tempo Gianluca Lapadula, su errore di Ismael Bennacer, potrebbe firmare il gol dell’ex ma sbaglia il tiro. L’attaccante, che già si era procurato una distorsione alla caviglia in precedenza, alza bandiera bianca e non torna più in campo. Al suo posto Khouma El Babacar, che si procura il rigore del pari (fallo di Matteo Gabbia) trasformato al 54′ da Marco Mancosu. Dura un minuto la gioia del Lecce, sull’azione seguente tiro di Çalhanoglu, Gabriel respinge malissimo e Giacomo Bonaventura riporta il Milan avanti. I rossoneri dilagano, al 57′ gestione orrenda di un corner battuto corto e contropiede con Ante Rebic che si fa metà campo in solitaria, arriva davanti al portiere e segna. Il quarto gol porta la firma del subentrato Rafael Leao, da due passi su cross di Andrea Conti al 72′. Di seguito il video con la sintesi di Lecce-Milan dal canale ufficiale YouTube della Lega Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.