VIDEO – Le migliori partite dell’Inter 2019/20: Slavia Praga-Inter 1-3 (#3)

Articolo di
26 Agosto 2020, 11:00
Condividi questo articolo

Riviviamo le cinque migliori partite dell’Inter nella stagione 2019/20, appena conclusasi. Al terzo posto troviamo Slavia Praga-Inter 1-3 del 27 novembre 2019, penultima giornata dei gironi di Champions League. È la sera in cui nasce la “coppia dei sogni” composta da Lautaro Martinez (doppietta per lui) e Romelu Lukaku (autore dell’1-2). Ecco tutti gli highlights della gara.

SPERANZA – Lo Slavia Praga è un avversario ostico, che all’andata ha sorpreso l’Inter bloccandola sull’1-1. Da squadra “materasso” del girone, i biancorossi diventano decisivi per le speranze nerazzurre. Dopo la sconfitta di Dortmund, infatti, l’Inter non può permettersi risultati diversi dai 3 punti. Vincere per giocarsi poi la qualificazione all’ultimo turno, in casa contro il Barcellona. Antonio Conte si affida nuovamente a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, suoi (unici) pretoriani in attacco. E i due confermano la straordinaria intesa che sta nascendo, e che li porterà a chiudere la stagione con 55 gol complessivi. Al 19′ Lukaku protegge magistralmente un pallone sul vertice destro dell’area e, sempre di destro, serve una palla sporca per Lautaro Martinez, piazzato a centro area. Il numero 10 ripulisce l’assist con un’ottima girata, portando in vantaggio l’Inter. Al 36′ il Toro restituisce il favore: intercetta un disimpegno errato dello Slavia Praga, e serve il 9, che insacca da pochi passi. 0-2 Inter…anzi no! L’arbitro Arena viene chiamato al VAR, probabilmente bisogna valutare la posizione del belga. In realtà, la situazione si capovolge completamente: a inizio azione Stefan de Vrij ha toccato di mano la palla nell’area nerazzurra. Annullato il raddoppio nerazzurro, e assegnato un rigore allo Slavia Praga, trasformato da Tomas Soucek. Dal possibile raddoppio al pareggio, nel giro di un paio di minuti di revisioni arbitrali.

Slavia Praga-Inter 1-3: tempesta perfetta nel secondo tempo

Il pareggio ringalluzzisce i padroni di casa e tramortisce gli uomini di Conte. La botta psicologica sembra avere strascichi negativi, che si aggiungono al trauma di Dortmund, dove l’Inter finì il primo tempo in vantaggio per 0-2. Ma stavolta il destino ha altri piani, e all’81’ strizza l’occhio a Romelu Lukaku. Il belga non ha ancora segnato in Champions League con la maglia nerazzurra, e l’ora è ormai tarda. Marcelo Brozovic lancia in avanti un pallone dalle retrovie, Lautaro Martinez lo lascia scorrere con un velo, e un difensore prova l’anticipo su Lukaku, poco oltre la metà campo. Ma il difensore scivola, e così Lukaku può involarsi liberamente verso la porta, superando anche il portiere in uscita sulla trequarti. Un gol semplice, ma decisivo per il piano emotivo della gara, finalmenta ribaltata dai nerazzurri. A due minuti dal 90′ la coppia dei sogni mette la ciliegina su questa serata perfetta. Da posizione defilata sulla sinistra Lukaku proietta un assist di trivela, che Lautaro Martinez gira in porta, al volo, con un coordinamento perfetto. Una serata magnifica, che sancisce il legame di sangue di questa splendida coppia. Ecco il video con gli highlights:

Le migliori partite dell’Inter 2019/20: Inter-Borussia Dortmund 2-0 (#4)

Le migliori partite dell’Inter 2019/20: Atalanta-Inter 0-2 (#5)


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE