Video

VIDEO – Iuliano-Ronaldo fa 22 anni: quel Juventus-Inter pieno di scandali

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 26 aprile 1998. È la ventiduesima “ricorrenza” dell’infausta sconfitta con la Juventus, ricordata ancora adesso per il rigore netto non assegnato da Ceccarini su Ronaldo. Ma il fallo di Iuliano non fu l’unico scandalo di quel pomeriggio.

FURTO IN PIENA REGOLA – Ventidue anni fa l’Inter perdeva 1-0 contro la Juventus nella trentunesima giornata di Serie A 1997-1998. Al Delle Alpi si decide il campionato: le due squadre si affrontano distanziate di un punto (66 i bianconeri, 65 i nerazzurri). Questo anche perché, la domenica precedente, la squadra di Marcello Lippi aveva vinto 0-1 a Empoli con un gol fantasma non assegnato ai toscani… Al 21′ del primo tempo segna Alessandro Del Piero, ma la gara passa alla storia per l’arbitraggio inaccettabile di Piero Ceccarini, non solo per il calcio di rigore colossale negato a Ronaldo per fallo di Mark Iuliano (dallo stesso direttore di gara non ammesso nemmeno in tutte le successive interviste nel corso degli anni…) e il seguente tiro dal dischetto concesso sul proseguimento dell’azione per intervento di Taribo West su Alessandro Del Piero (poi parato da Gianluca Pagliuca). L’Inter, sull’episodio Iuliano-Ronaldo, perde la testa con Luigi Simoni che entra in campo, ma era difficile per non dire impossibile non ribellarsi. Il pomeriggio di Torino è l’ennesimo di un campionato segnato da errori arbitrali tutti in una stessa direzione, anche perché pure lì erano state diverse le recriminazioni per altre situazioni a senso unico. Di seguito i video con la moviola di Juventus-Inter dagli account YouTube “Pernon Dimenticare” e “Toone111”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.