VIDEO – L’Inter scopre Sforza: debutto illusorio e gran gol all’Udinese

Articolo di
7 Settembre 2019, 08:00
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 7 settembre 1996. I nerazzurri debuttano nell’anticipo della prima giornata di Serie A al Friuli contro l’Udinese ed è uno dei nuovi acquisti estivi, lo svizzero Ciriaco Sforza, a decidere la gara. Ma non durerà…

LA PRIMA VOLTA È LA MIGLIORE – Ventitré anni fa l’Inter batteva 0-1 l’Udinese nell’anticipo della prima giornata di Serie A 1996-1997. Al Friuli la squadra di Roy Hodgson, già vittoriosa per 0-1 nell’esordio stagionale in Coppa Italia sul campo del Ravenna, si impone con lo stesso risultato sui bianconeri friulani e la firma è di un nuovo acquisto arrivato dal Bayern Monaco. Il suo nome è Ciriaco Sforza, che in nerazzurro non avrà grossa fortuna ma che rimarrà nell’immaginario collettivo grazie al celebre film di Aldo, Giovanni e Giacomo “Tre uomini e una gamba”, uscito l’anno dopo. Lo svizzero, al decimo minuto del primo tempo, raccoglie un calcio d’angolo di Youri Djorkaeff e con un gran sinistro al volo infila il pallone all’angolino: è un gol da tre punti, perché il risultato non cambierà più, ed è forse il momento migliore di Sforza in Italia. Di seguito il video di Udinese-Inter dall’account YouTube “GM Mile”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.