VIDEO – Inter-Sampdoria 3-2, sei minuti di nerazzurra follia

Articolo di
9 Gennaio 2020, 08:00
Recoba Vieri Martins Inter-Sampdoria Recoba Vieri Martins Inter-Sampdoria
Condividi questo articolo

Inter-Sampdoria 3-2 del 9 gennaio 2005 è una partita difficile da dimenticare, che ha alimentato la narrativa della Pazza Inter. Ecco il video per rivivere, quindici anni dopo, le incredibili emozioni di quella rimonta, avvenuta in soli sei minuti.

MONTAGNE RUSSEInter-Sampdoria è una partita che segue il percorso delle montagne russe. Una continua salita verso l’alto, che da un lato porta con sé sollievo, ma d’altra innesca il terrore per la discesa che verrà. Questo è quello che vivono i tifosi nerazzurri il 9 gennaio 2005. La Sampdoria di Walter Novellino sceglie i momenti perfetti per raggiungere il picco della salita. Prima trova il vantaggio a pochi secondi dall’intervallo, con un diagonale difficilissimo di Max Tonetto, che pesca impreparato Francesco Toldo. L’Inter passa quasi tutto il secondo tempo nella metà campo blucerchiata. Motivo per cui il raddoppio di Vitali Kutuzov, che giunge all’85’, suona come la più classica delle docce fredde. Un gol che arriva in contropiede, lesto e letale, un gol che ammazzerebbe chiunque. 0-2, mancano cinque minuti: inizia la discesa adrenalica.

SEI MINUTI – Con un tocco di esterno Obafemi Martins trova il gol dell’1-2 all’88’. Magrissima consolazione per i tifosi che stanno abbandonando lo stadio in quei momenti. Non sanno che l’adrenalina è appena entrata in circolo. Al 91′ è ancora Oba Oba il protagonista: controlla a fatica un rimbalzo in area e la butta maldestramente verso il centro. Si avventa Christian Vieri, che trova il gol dell’insperato pareggio. Nessuno ha visto che manca ancora una discesa, un’altra scarica di adrenalina. Al 94′, Giorgos Karagounis lancia un cross in area dalla destra, ma la sfera viene allontanata. Per stopparla, Dejan Stankovic, è costretto a voltarsi. Movimento che gli consente di vedere Alvaro Recoba appostato pochi metri più indietro. Un tocco leggero del serbo, e un sinistro fenomenale del giocatore più mancino di tutti. All’88’ 0-2, al 94′ 3-2: è delirio nerazzurro! Nel video YouTube di “markuzz89” tutti gli highlights della gara:



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.