VIDEO – Inter, anno perfetto: il Mondiale per Club chiude un epico 2010

Articolo di
18 Dicembre 2020, 12:00
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 18 dicembre 2010. I nerazzurri conquistano il Mondiale per Club vincendo 3-0 contro il Mazembe.

CAMPIONI DEL MONDO – Il 18 dicembre 2010 l’Inter sale di nuovo sul tetto del mondo. Dopo aver sconfitto i sudcoreani del Seongnam in semifinale, i nerazzurri affrontano i congolesi del Mazembe nella finale del Mondiale per Club. Tuttavia le iniziali titubanze legate alla non conoscenza dell’avversario vengono spazzate via in fretta. Al 13′ l’Inter è già in vantaggio: Samuel Eto’o serve Goran Pandev per vie centrali, il macedone esegue uno stop in corsa e ribadisce subito in rete di sinistro. Quattro minuti dopo tocca al camerunense: rasoterra di Javier Zanetti dalla destra, velo di Pandev, Eto’o stoppa al limite e lancia in rete la botta che vale il 2-0. In meno di venti minuti l’Inter ha già chiuso la finale, i restanti settanta sono puro contorno. Nel finale c’è tempo anche per il 3-0, e per la prima rete di Jonathan Biabiany in nerazzurro. Dejan Stankovic serve un lancio centrale con un pallonetto, il francese si aggiusta il pallone e batte il portiere in uscita. Un 3-0 che non ammette repliche: anche il Mondiale per Club si tinge di nerazzurro. Rafa Benitez alza così il suo secondo trofeo con l’Inter (dopo la Supercoppa Italiana di agosto), ma le sue dichiarazioni al termine della gara col Mazembe sono un preludio alle dimissioni: cinque giorni dopo il tecnico rescinderà il contratto, in accordo con la società. Adesso però gustiamoci gli highlights della finale del Mondiale per Club, nel video YouTube di “Omar Diallo”:



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.