VIDEO – Inter, a Lecce è un pokerissimo. Cinque gol tutti splendidi

Articolo di
27 Settembre 2019, 09:10
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 27 settembre 1997. I nerazzurri dilagavano al Via del Mare contro il Lecce, in una sfida contraddistinta da cinque gol splendidi da parte della squadra di Luigi Simoni.

GOLEADA SENZA STORIAVentidue anni fa l’Inter batteva 1-5 il Lecce nell’anticipo della quarta giornata di Serie A 1997-1998. Serata dai gol di gran classe al Via del Mare, dove Youri Djorkaeff apre il conto alla mezz’ora con una gran conclusione al volo e Ronaldo, dopo l’espulsione di Maurizio Rossi nei salentini, raddoppia al 48′ con una punizione da lontano. Francesco Palmieri riapre la partita all’ora di gioco su calcio di rigore, decretato per un fallo di Javier Zanetti, ma la successiva espulsione di Nenad Sakic fa crollare la squadra allenata da Cesare Prandelli, la quale subisce un altro grande gol su punizione, stavolta di Djorkaeff (77′) che poi serve l’assist a Ronaldo per la doppietta pure del brasiliano (81′). Tre minuti dopo Francesco Moriero potrebbe fare gol alla sua città, ma preferisce servire Maurizio Ganz per l’1-5 che proietta la squadra di Luigi Simoni a punteggio pieno in testa alla classifica del campionato. Di seguito il video di Lecce-Inter dall’account YouTube “FZ SerieAHistory”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.