VIDEO – L’Inter ne serve 7 (di nuovo) al Sassuolo: prima tripletta di Icardi

Articolo di
14 Settembre 2020, 12:00
Mauro Icardi Inter-Empoli Mauro Icardi Inter-Empoli
Condividi questo articolo

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 14 settembre 2014. Alla seconda giornata di campionato arriva il Sassuolo a San Siro. Come dodici mesi prima, i nerazzurri stordiscono i neroverdi con sette reti: tre di Icardi, alla prima tripletta in nerazzurro.

SETTEBELLO – Dopo un avvio scialbo di campionato (0-0 a Torino coi granata), l’Inter si rifà alla grande alla seconda giornata. A San Siro arriva il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, voglioso di non replicare la brutta figura di un anno prima (0-7 in casa). Ma la storia si ripete. Al 3′ il tabellone segna già 1-0 per l’Inter. Mauro Icardi è il più veloce a scagliarsi su un tiro di Mateo Kovacic smorzato da un intervento difensivo: il 9 trasforma comodamente. Al 21′ sarà proprio il croato il protagonista del raddoppio. Icardi alza di tacco un lancio proveniente dalle retrovie; Pablo Osvaldo esegue uno stop che serve a Kovavic. Il numero 10 prosegue la corsa indefesso, e supera agilmente Consigli. Nove minuti dopo, ancora gloria per Icardi: l’argentino riceve palla fuori area e scarica un destro preciso, che si infila a fil di palo con una bella traiettoria. 3-0 dopo mezz’ora, ma l’Inter non è ancora sazia. A pochi minuti dall’intervallo si scatena Dodò, che supera un avversario con un tunnel e si invola verso la rete. Consigli è bravo a respingere due volte i tentativi dell’ex Roma, ma sulla ribattuta è inesorabile Osvaldo, che trova il 4-0 e la prima gioia in nerazzurro.

Inter-Sassuolo 7-0: stesso copione nel secondo tempo

La ripresa vede la gara seguire la medesima inerzia dei primi 45 minuti. E infatti al 53′ arriva il quinto. Kovacic traccia un filtrante verticale che grida meraviglia, Icardi è bravissimo a incrociare di sinistro sul palo più lontano. Prima tripletta in maglia Inter per Icardi. Stordito dalle cinque reti, dopo un’ora di gioco il Sassuolo va definitivamente ko. Berardi infatti si fa espellere per una gomitata a Juan Jesus a palla lontana. Al 72′ arriva anche il secondo gol per Osvaldo, che accomoda in rete un facile tap in su assist di Fredy Guarin. E proprio il colombiano chiude i conti due minuti dopo. Destro potente dal limite, palo interno e gol: 7-0. Nel video YouTube della “Serie A” tutti i sette gol dell’Inter:


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE