Video

VIDEO – La Grande Inter distrugge la Lazio: è lo scudetto della stella

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 15 maggio 1966. Con un 4-1 alla Lazio la squadra di Helenio Herrera conquista il decimo scudetto della storia nerazzurra, quello della stella.

DIECI VOLTE CAMPIONI – Cinquantaquattro anni fa l’Inter batteva 4-1 la Lazio nella trentatreesima giornata di Serie A 1965-1966. In vantaggio nell’ultimo minuto del primo tempo con una punizione di Luis Suarez la squadra di Helenio Herrera, dopo aver subito il pareggio a opera di Antonio Renna al 58’, riesce a trovare il 2-1 cinque minuti più tardi con una combinazione in area a favorire Sandro Mazzola. Il 3-1 su carambola (cross di Luisito, ultimo tocco di Nello Governato e autorete) al 73’ mette in discesa la partita. Non finiscono i gol: allo scadere arriva un bel destro di Angelo Domenghini. Successo decisivo: a una giornata dal termine aumentano da tre a quattro i punti di vantaggio sul Bologna, secondo in classifica e fermato dalla Juventus (all’epoca se ne assegnavano ancora due a vittoria, quindi sarebbe stato titolo anche con successo dei felsinei). La Grande Inter si assicura il decimo scudetto della propria storia, quello della stella sulle maglie. Di seguito il video di Inter-Lazio dall’account YouTube “TheGreatOneInterist”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh