Video

VIDEO – Fiorentina-Milan 4-3, Serie A: gol e highlights della partita

Fiorentina-Milan, anticipo della tredicesima giornata di Serie A 2021-2022, si è concluso con il risultato di 4-3: questo il video con i gol e gli highlights della partita giocata allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

IL PRIMO STOP!Fiorentina-Milan 4-3 nell’anticipo della tredicesima giornata di Serie A. Prima sconfitta per il Milan in questo campionato, al termine di un match pirotecnico dove succede qualsiasi cosa. Tantissimi gli errori, il più evidente quello che porta al vantaggio della Fiorentina: al 15′, su corner da destra, Ciprian Tatarusanu non trattiene un pallone facile e Alfred Duncan frega sia il portiere (ex di serata) sia Matteo Gabbia. Nel minuto di recupero del primo tempo è un altro ex, Riccardo Saponara, a raddoppiare con uno splendido tiro a giro dal limite. Quando all’ora di gioco Duncan lancia Dusan Vlahovic, che salta Tatarusanu e mette dentro da posizione defilata, sembra finita: 3-0. Il Milan però ha più volte rimontato, spesso sfruttando errori evidenti degli avversari: in questo caso la Fiorentina glielo elargisce con l’ex Giacomo Bonaventura, che regala palla a Zlatan Ibrahimovic per il 3-1. Passano cinque minuti, Theo Hernandez va via ad Alvaro Odriozola e crossa basso per la doppietta di Ibrahimovic, al 67′ partita clamorosamente riaperta. Proprio Theo Hernandez però si fa soffiare palla da Nicolas Gonzalez, tocco per Vlahovic e sinistro dal limite che non dà scampo a Tatarusanu. La doppietta del serbo arriva all’85’, chiudendo i conti: decisiva, perché al 96′ Ibrahimovic di testa prende la traversa e sul rimpallo Lorenzo Venuti da due passi infila la sua porta. Ennesimo autogol stagionale a favore del Milan, ma non basta per evitare il KO. Ora la palla passa a Inter e Napoli nello scontro diretto delle 18.

Video con gli highlights di Fiorentina-Milan dal canale ufficiale YouTube della Lega Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button