Video

VIDEO – Delvecchio manda in UEFA l’Inter all’ultima palla. E arriva Zanetti

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 4 giugno 1995. Delvecchio segna nel recupero dell’ultima giornata di Serie A, mandando la squadra di Bianchi in Coppa UEFA. Il giorno dopo arriverà la presentazione di Zanetti.

OBIETTIVO CENTRATO ALL’ULTIMO – Venticinque anni fa l’Inter batteva 2-1 il Padova nella trentaquattresima giornata di Serie A 1994-1995. Al Meazza è uno scontro fra formazioni con obiettivi diversi: i nerazzurri cercano la qualificazione europea, i biancoscudati la salvezza. L’incontro si mette male per la squadra di Ottavio Bianchi, perché al 20′ Filippo Maniero porta in vantaggio gli ospiti con un colpo di testa in tuffo. È il risultato con cui si va al riposo senza che nel frattempo arrivino grossi aiuti dagli altri campi, perché fra le concorrenti dirette vincono Napoli e Sampdoria, mentre pareggia la Fiorentina e perde il Cagliari. L’1-1 di Pierluigi Orlandini al 65′ ridà speranza all’Inter, ma non basta perché serve vincere. Nel recupero, su calcio d’angolo dalla destra, sbuca sul primo palo la testa di Marco Delvecchio per far esplodere il Meazza: è il gol che vale il sorpasso sul Napoli e il sesto posto finale con l’insperata qualificazione in Coppa UEFA, mentre il Padova è condannato allo spareggio retrocessione col Genoa (poi vinto ai rigori). Il giorno dopo vengono presentati i due nuovi acquisti per la stagione successiva, i primi effettuati direttamente da Massimo Moratti. Si tratta di due argentini, il “quotato” Sebastian Rambert e un all’epoca sconosciuto di nome Javier Zanetti… Di seguito il video di Inter-Padova dall’account YouTube “GM Mile – Archivio F.C.Inter”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.