Video

VIDEO – Cruz e Materazzi, due torri nel 2-1 Inter contro il Cagliari

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 27 aprile 2008. L’Inter continua la sua cavalcata inarrestabile verso il terzo scudetto consecutivo. Il Cagliari è un avversario ostico, ma due perfetti colpi di testa di Cruz e Materazzi sono sufficienti per avere la meglio sui rossoblu.

DI TESTA – L’Inter che affronta il Cagliari il 27 aprile 2008, nella 35ma giornata di Serie A, non vede mai in bilico i 3 punti finali. Alessandro Matri scalda le sinapsi della retroguardia nerazzurra in apertura, poi è solo Inter. Il primo gol porta la firma di Julio CruzEl Jardinero sale in cielo al 22′, riuscendo a indirizzare perfettamente di testa un cross morbido di Patrick Vieira dalla trequarti. Il colpo di testa dell’argentino arriva in sospensione, e ricorda molto una rete, sempre di Cruz, contro la Juventus nel 2005 (video). Il raddoppio latita più volte sui piedi di Esteban Cambiasso, di Mario Balotelli e dello stesso Cruz. Ma arriva solo all’82’, ancora grazie ad un colpo di testa. L’autore è Marco Materazzi (subentrato al 75′), che esegue un terzo tempo perfetto su una punizione dalla sinistra. Niente da fare per il portiere Capecchi: l’incornata di Matrix si infila rasente al primo palo. Due minuti dopo il 90′, Davide Biondini piazza un tiro dalla distanza: una deviazione fatale spiazza completamente Julio Cesar. Una rete che non provoca danni, per José Mourinho arriva la vittoria. Nel video YouTube di “inter070” il resoconto della partita:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.