Video

VIDEO – Chivu prima gioia all’Inter, 3-1 in rimonta sull’Atalanta

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 24 aprile 2010. L’Inter risponde bene allo svantaggio iniziale, e ribalta l’Atalanta con un 3-1 finale. Le reti nerazzurre arrivano da Milito, da Mariga con decisione decisiva di Muntari, e da Cristian Chivu, al primo gol con la maglia dell’Inter.

CHIVU CHIUDE LA RIMONTA – L‘Inter che affronta l’Atalanta il 24 aprile 2010 è ancora visibilmente appagata dalla straordinaria vittoria contro il Barcellona, di pochi giorni prima. E i bergamaschi ne approfittano subito: al 5′ Tiribocchi taglia la difesa nerazzurra, e supera Julio Cesar. I piani di José Mourinho si complicano, ma il destino torna presto a sorridergli. Al 24′ Sneijder lancia un filtrante teso da centrocampo, che Diego Milito segue alla perfezione. Si intromette Bianco, difensore atalantino, che non riesce a respingere, bensì rallenta la palla. Nessun problema per El Principe, che sceglie di segnare con uno splendido pallonetto dal limite. Dieci minuti dopo arriva il vantaggio dell’Inter. MacDonald Mariga risolve una mischia in area con un potente destro ravvicinato. La palla sfiora anche Sulley Muntari, a cui verrà attribuito il gol, ma l’esultanza è tutta del kenyota. Il 3-1 arriva nella ripresa, al 78′. Ad un mese esatto dal rientro in campo dopo il tremendo infortunio di inizio anno, Cristian Chivu trova il primo gol in nerazzurro con un sinistro letale dai 20 metri. Nel video YouTube di “antony1503” tutti gli highlights della partita:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.