Video

VIDEO – Bologna-Inter, prima gioia di Ronaldo in nerazzurro

Bologna-Inter del 14 settembre 1997 avrà sempre un posto speciale nella storia del club nerazzurro. Non tanto per la roboante vittoria degli uomini di Simoni per 2-4. Ma per il fatto che in quella partita Ronaldo segnò la prima delle sue 59 reti con la maglia dell’Inter.

UNA GIOIA NEL DILUVIOBologna-Inter del 1997 si è giocata sotto il nubifragio che colpì la città felsinea in quell’anticipo di autunno. Come già nella giornata precedente, la prima della Serie A 1997/98, Luiz Nazario da Lima Ronaldo era il protagonista più atteso. Contro il Brescia, davanti ai quasi 70.000 spettatori di San Siro, Alvaro Recoba aveva colmato il tabellino dei marcatori con una straordinaria doppietta; a Bologna, invece, è arrivata finalmente la prima gioia in nerazzurro anche per il Fenomeno. La prima frazione di gioco si era conclusa con un facile 1-2 per l’Inter di Luigi Simoni: la splendida punizione di Roberto Baggio (altro grande protagonista della sfida) al 44′ accorciò le distanze fissate dal colpo di testa di Fabio Galante, e dalla conclusione in ripartenza di Maurizio Ganz. Ma la ripresa si è aperta proprio col gol di Ronaldo, al 52′: servito al limite dell’area, finta verso l’interno per destabilizzare il difensore e sinistro fulmineo sul primo palo. Il Divin Codino non ci stava, e pochi minuti dopo accorcia di nuovo, spiazzando Gianluca Pagliuca dagli 11 metri. Al 66′ ci pensa Youri Djorkaeff a chiudere Bologna-Inter sul 2-4: servito sulla corsa da Diego Pablo Simeone, il fantasista francese spiazza il portiere gialloblu Alex Brunner con un sontuoso pallonetto da fuori area. Nel video dell’account YouTube “GM Mile – Archivio F.C.Inter” tutti gli highlights della partita:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.